Givova Ladies, grande vittoria contro Battipaglia. Al PalaFusco finisce 65-60.

 

Nello scenario del PalaFusco di Angri tornano al successo le Givova Ladies allenate da Nicola Ottaviano che in una gara vibrante e combattuta costringono al primo stop stagionale la Treofan Givova Battipaglia diretta da Federica Di Pace.

La partita inizia con il quintetto nero arancio subito molto aggressivo per il 6-0 iniziale firmato da Giuseppone (2) e Sapienza (4), ma le battipagliesi rispondo con un contro 0-6 a firma Cremona, Scarpato, Sasso, ma dopo un’altra parità a quota 8 con i canestri di Sapienza e Mazza le ragazze del patron Prete piazzano un maxi break di 17-0 con 13 punti di Giuseppone e due canestri per Dentamaro e Sapienza per il 25-8 interno del 11’17’’. Un canestro di Germano non ferma la furia delle nero arancio che con Iozzino e Panteva volano sul 30-12 al 13’04’’. Battipaglia non si arrende e piazza un contro parziale di 7-0 targato Mazza, Opacjc, Cremona (30-19) poi una tripla di Codispoti e un canestro di Panniello chiudono il secondo periodo sul 33-21.

Al rientro dall’intervallo è notevole la reazione delle ospiti che piazzano un parziale di 16-3 siglato da Sasso (9 punti), Cremona, Opacic e Scarpato che le porta in vantaggio al 25’03’’ sul 36-37. La capitana, Valetina Iozzino piazza la tripla del nuovo sorpasso (39-37) ma Cremona fa pari a 39, Sapienza segna il libero del 40-39, 5 punti in fila di Scarpato (2 liberi più una tripla) portano Battipaglia sul 40-44, per poi chiudere il quarto con una tripla di Giuseppone e un canestro di Cremona per il 43-46 del minuto 30.

Si decide tutto nel quarto periodo con Panniello che segna il primo canestro (43-48), Sapienza che risponde dalla lunetta (45-48) e una tripla di Sasso (45-51) che non spaventa le Givova Ladies le quali mettono su una mostruosa reazione che parte con la tripla di Iozzino a 8’ dalla fine (48-51) e termina con un break di 16-0 firmato anche dai canestri di Stoyanova, Giuseppone, Dentamaro e Iozzino supportate da tutte le altre e con un difesa impenetrabile per 6’23’’. A 1’37’’ dalla fine il tabellone del PalaFusco è sul 61-51 per le nero arancio che tengono bene alla reazione finale delle ragazze battipagliesi e chiudono sul 65-60.

Queste le dichiarazioni di coach Nicola Ottaviano al termine del match: “E’ stata una bellissima partita come si preannunciava alla vigilia. Voglio fare i complimenti a Federica Di Pace per il lavoro che sta facendo con le sue giocatrici. Parlando del match è stata una partita molto fisica, appena hanno alzato l’intensità in difesa abbiamo commesso qualche errore di troppo, ma fortunatamente, rispetto alla gara di Caserta le ragazze sono state brave a reagire e non mollare, anzi abbiamo anche noi alzato il ritmo e l’intensità difensiva. Reputo questa la partita più bella giocata fino ad ora per gioco e intensità. Complimenti a tutte le giocatrici sia mie che quelle di Battipaglia”.

 

Tabellino del match

Givova Ladies-Treofan Pol. Battipagliese: 65-60 (20-8/33-21/43-46)

Givova Ladies: Iozzino 10, Baglieri, Panteva 3, Codispoti 4, Gatti, Sapienza 13, Stoyanova 4, Giuseppone 25, Dentamaro 6. Tinello ne. All. Ottaviano.

Treofan Battipaglia: Cremona 13, Scarpato 14, Sasso 18, Panniello 4, Opacic 4, Mazza 5, Germano 2, De Rosa, Di Martino. N.e.: Bisogno e De Feo.

Arbitri: Luigi Cerciello di Mariglianella e Alessandro Meo di Angri.