Givova Ladies, il 2019 inizia con una sconfitta ad Ariano Irpino

Al cospetto della rinforzata Farmacia del Tricolle, alla quinta vittoria di fila con Sanchez e Cossa, le NeroArancio si arrendono a “testa alta”.

 

Nello splendido scenario del PalaSport di via Cardito ad Ariano Irpino inizia con una sconfitta per 75-47 il 2019 delle Givova Ladies impegnate nell’impossibile trasferta sul parquet del rullo compressore Farmacia del Tricolle, giunta alla quinta vittoria consecutiva. Il team NeroArancio che ha visto esordire l’ultima arrivata, Chiara Pastena, ha comunque messo insieme un’ottima prestazione ed ha tenuto testa alle più quotate ed esperte avversarie per almeno tre quarti di gara nonostante l’assenza di Maria Giuseppone, costretta all’assenza dalla necessità della Dike Napoli di averla nel proprio roster nella trasferta di Empoli.

Le ragazze dirette da coach Ottaviano partono con Pastena, Iozzino, Stoyanova, Gatti e Sapienza in quintetto mentre coach Paparo risponde con Engeln, Orchi, Cossa, Ottaviani e Sanchez ed è proprio Carolina Sanchez a trascinare le sue compagne fin dall’inizio siglando il 4-0 di partenza, Stoyanova e Sapienza segnano i primi canestri firmati Free Basketball, Orchi mette due canestri per l’8-4 al 4’30’’, Stoyanova e Gatti impattano sull’8 pari, ma ancora Sanchez (8 punti nel primo quarto) e Orchi firmano l’8-2 che chiude il primo periodo dell’incontro sul 16-10.

Il primo tentativo di fuga irpino è ancora firmato da Sanchez e dal primo canestro di Cossa che porta il parziale sul 21-13 al 11’09’’, le ragazze in NeroArancio però non mollano e firmano un 6-0 firmato da Iozzino, Pastena e Sicignano (21-19 al 12’16’’), Sapienza prova ad impattare ma subisce un fallo evidente, Orchi ne approfitta per segnare in contropiede il 23-19, coach Ottaviano chiede spiegazioni agli arbitri che gli fischiano il primo tecnico del match, mentre per vedere il primo fallo fischiato alla squadra di casa si deve aspettare 15’45’’ di gara, praticamente un record. Nonostante ciò il trio Panteva, Sapienza, Iozzino firma un break di 8-0 che porta le “Givova Ladies” sul 24-27 al 15’09’’. Porcu prima, Sinignano poi e Orchi segnano tre triple per il 30 pari del minito 18, poi Cossa e Sanchez segnano il 34-30 irpino e Codispoti chiude il secondo quarto con il canestro del 34-32 per il team di casa.

Le Nero Arancio sembrano girare al meglio e comunque riescono a reggere la forza del duo Cossa-Sanchez, il terzo quarto si apre con una tripla della Sanchez, un canestro di Iozzino e uno di Cossa per il 39-34 del 23’18’’, Iozzino sbaglia due liberi, Sanchez fa 41-34 ma poi arriva un contropiede con Cossa che fa fallo in attacco, abbastanza evidente, ma in realtà arriva un fallo alla difesa con canestro subito, coach Ottaviano chiede nuovamente spiegazioni per la decisione, e il signor Manganiello gli fischia di nuovo tecnico, con conseguente espulsione. La Farmacia del Tricolle prende il largo grazie soprattutto al duo Cossa-Sanchez, con la prima che segna 14 punti nel terzo quarto, mentre i falli condizionano la partita di Sapienza e Panteva, costrette ad uscire, Cossa firma un altro break di 7-0 e al 27’30’’ il parziale è di 52-36 per le ragazze di casa, Iozzino e Manna accorciano sul 54-41 di fine terzo periodo.

Il match si mette in salita, Sanchez continua il suo show segnando i primi due canestri del quarto periodo (58-41) Sapienza segna il punto 8 del suo match prima di uscire per falli, Cossa, Engeln e Porcu firmano un altro 7-0 che chiude la contesa definitivamente (65-43) prima del finale del match che si chiude sul 75-47.

A fine gara coach Nicola Ottaviano afferma: “Quando si inizia un progetto sulle giovani bisogna avere il coraggio di portarlo avanti anche a costo di perdere di vista, per qualche tempo, i risultati. Sono contento per l’atteggiamento avuto dalle mie ragazze in campo perché quella di Ariano era una partita difficile ma non abbiamo mai mollato anche quando il punteggio ci vedere soccombere nettamente.

Le ragazze hanno lottato su tutti i palloni e sono orgoglioso di loro. Commentando il match dico che nei primi due quarti sono anche entrati tiri importanti e questo ci ha portato a rimanere in partita. Poi dopo non abbiamo più trovato il fondo della retina e abbiamo subito un mega parziale, ma ho visto buone cose e tanti miglioramenti da parte delle ragazze, quindi usciamo a testa alta e pronti per la prossima partita”.

 

Il tabellino del match

Farmacia del Tricolle Ariano Irpino-Givova Ladies: 75-47 (16-10/34-32/54-41)

Ariano Irpino: Engeln 5, Orchi 15, Cossa 21, Porcu 7, Cozzolino 2, Di Donato ne, Russo ne, Sapia ne, Ottaviani, Sanchez 25, Pastore ne, Cifaldi, Puzio. All. Paparo.

Givova Ladies: Sicignano 9, Iozzino 12, Manna 2, Panteva 2, Codispoti 2, Gatti 4, Tinello, Sapienza Salerno 8, Stoyanova 4, Pastena 4. All. Ottaviano.

Arbitri: Manganiello di San Giorgio del Sannio e Argenio di Mercogliano.