Givova Ladies, al PalaZauli contro la capolista Pol. Battipagliese. Manna: “Andiamo li per vincere, ce la metteremo tutta”.

Dopo il 65-60 dell’andata, il quintetto Nero Arancio cerca il bis contro le atlete dirette da coach Di Pace. 

Ritrovato il successo con la vittoria contro Caserta, le Givova Ladies sono pronte ad affrontare un’altra sfida di alta classifica recandosi in casa della capolista Polisportiva Battipagliese, allenata da Federica Di Pace, prima in classifica con 8 vittorie e 2 sconfitte . Sarà una gara molto interessante con capitan Iozzino e compagne che vogliono bissare il successo dell’andata al PalaFusco dove lo scorso 17 novembre si imposero con il punteggio di 65-60. La contesa del match, diretto dai signori Alfonso Procida di San Cipriano Picentino e Roberto D’Andrea di Salerno, sarà alzata alle ore 19,00 al PalaZauli di Battipaglia e varrà per la quinta giornata di ritorno (dodicesimo turno del campionato di serie B).

A parlarci del suo momento personale e della sfida in terra battipagliese, ci pensa Valeria Manna, play-guardia del roster  Nero Arancio: “Finalmente dopo tanti mesi senza parquet per l’infortunio sono ritornata in campo con la stessa grinta,voglia e determinazione che ho sempre avuto. Inizialmente in campo non ero sicura di me mentre adesso grazie anche ai tre campionati che disputo sto riacquistando pian piano sicurezza ed è questo che mi spinge a fare sempre meglio. Parlando della squadra, le quattro sconfitte consecutive non hanno fatto bene al morale, nonostante questo abbiamo cercato di lavorare sempre con la stessa voglia e non ci siamo abbattute. Ci siamo unite ancora di più, abbiamo lottato dando sempre il massimo ed abbiamo ottenuto la vittoria contro Caserta. Per quanto riguarda Battipaglia sono una squadra di ragazze giovani e promettenti come noi, sono sempre aggressive non mollano mai e giocano con la stessa intensità per quaranta minuti. Giocare lì è sempre una battaglia ma noi ci faremo trovare pronte per portare i 2 punti a casa. Ai nostri tifosi dico che nonostante il brutto periodo siamo pronte a rialzarci come già abbiamo fatto vedere sabato scorso e per fare questo abbiamo bisogno del loro aiuto”.

Della gara ci parla anche coach Nicola Ottaviano: “Sabato affrontiamo la squadra più in forma del campionato e l’unica che è riuscita a fermare Ariano Irpino negli ultimi mesi. Come dissi già all’andata è la partita che mi stimola di più, siccome in campo scenderanno in entrambe le squadre ragazze di un certo valore che vedremo sicuramente un giorno protagoniste in campionati nazionali. Ce la giochiamo a viso aperto cercando di dare il massimo e continuare il nostro percorso di crescita”.