Inizia la fase ad “Orologio”, Givova Ladies in trasferta contro la Pantere JuveCaserta Academy

Appuntamento domani, sabato 23 febbraio, alle ore 19,30 al Palazzetto in Viale Medaglie d’Oro a Caserta.

Riprende il campionato di serie B femminile con la prima gara della seconda fase per la società Givova Ladies Free Basketball del presidente Antonio Prete. Dopo aver concluso la regular season con 14 punti frutto di 7 vittorie e altrettante sconfitte, il quintetto NeroArancio sarà di scena al Palazzetto dello Sport in Viale Medaglie d’Oro, a Caserta, con inizio fissato per sabato 23 febbraio alle ore 19,30, al cospetto delle Pantere JuveCaserta Academy che ha fatto lo stesso percorso delle Givova Ladies e nei precedenti stagionali ci sono una vittoria per parte. L’11 novembre 2018, al PalaSport di Casagiove finì 50-45 per le atlete di “Terra di Lavoro” mentre il 19 gennaio al PalaFusco vinsero le NeroArancio con il risultato di 49-38.

A presentarci il match ci ha pensato Marilù Sapienza Salerno, ala-pivot delle Givova Ladies, che ci ha dichiarato: “Mi sono ripresa, fortunatamente senza conseguenze, dopo la botta alla testa subita a Salerno. Il nostro prossimo avversario lo conosciamo bene perché abbiamo avuto modo di affrontarlo a più riprese in questa stagione agonistica, tra amichevoli e partite di campionato, sappiamo quanto sia difficile batterlo essendo una buona squadra composta da elementi forti e tanta esperienza.

Facendo un resoconto della nostra prima fase, penso che, aldilà del risultato, tra sfortune, insidie e ingiustizie, non sia mai mancata la voglia di continuare a lottare fino all’ultimo secondo di ogni partita, e che non sia mai mancato l’impegno, cercando con costanza e grinta di rialzarsi giorno dopo giorno e lavorare duramente negli allenamenti. Siamo una squadra molto giovane, con tanta voglia di imparare e tutte, nessuna esclusa,sono sempre pronte a dare, anche nel proprio piccolo, il contributo personale alla causa. Purtroppo, così come abbiamo concluso la regular season, apriremo la seconda fase con alcuni infortuni che potrebbero condizionarci fisicamente, ma non importa, perché l’importante è dare sempre il massimo. L’obiettivo di questa fase ad orologio è conquistare il posto più alto possibile, perché meritiamo di arrivare in alto, incluso lo staff, il coach ed il presidente che ogni giorno onorano il nome di questa società. Noi ce la metteremo tutta, e sicuramente ne usciremo a testa alta”.

Nicola Ottaviano, coach delle Givova Ladies, presenta così il prossimo impegno: “Domani inizia la fase ad orologio, il nostro obiettivo è quello di continuare a crescere, cercando di migliorare la posizione in classifica finale. La linea guida della società, in questo momento, è quella di dare più minutaggio possibile alle ragazze per farle crescere realmente in campo, mentre per le atlete l’obiettivo è quello di dare il massimo, impegnarsi, ascoltare, e dimostrarci sempre di più che meritano la conferma e che vogliono restare ancora con noi anche l’anno prossimo. Queste ultime sei partite sono importanti per noi dello staff, per poter osservare e tirare una linea a fine anno, programmare e migliorarci”.

Il match sarà arbitrato dai signori Valeria Sartoro di Maddaloni e Alessio Marotta di Macerata Campana.