LA GIVOVA LADIES PERDE MA CONVINCE, E ADESSO TESTA A BATTIPAGLIA.

“Grande prova di maturità”.

Nella sfida di ieri, fuori casa contro Capri, le ragazze di Coach Ottaviano non sono riuscite a contenere la qualità delle atlete dell’Olimpia (capolista), ma sono rimaste in partita per tutti i 40 minuti. Anzi, il match avrebbe potuto cambiare volto, se sul -3 le neroarancio avessero avuto maggiore fortuna sui tanti tentativi di agguantare il risultato.
Quintetto di partenza della Givova Ladies composto da Berardi, Iozzino, Garcia Leon, Panteva e Sapienza, che partono molto bene, soprattutto nella fase difensiva limitando gli attacchi avversari al minimo, considerando le alte percentuali al tiro in casa di Capri. Primo quarto concluso sul – 6, poi l’Olimpia ha iniziato ad allungare arrivando anche a 12 punti di vantaggio. Dopo la pausa lunga, nel terzo quarto, le ragazze di coach Ottaviano si sono unite e hanno messo il piede sull’acceleratore, ricucendo il gap. A 2’30” dalla fine, infatti, il vantaggio dei padroni di casa era di soli 3 punti e maggiore fortuna per la Givova Ladies avrebbe cambiato il volto della gara. La sfida si è conclusa sul 64-58.

Comunque soddisfatto coach Nicola Ottaviano che ha così commentato: “Non era una partita facile, considerando il risultato dell’andata, ma devo fare i complimenti alle ragazze perché hanno dimostrato di essere una squadra capace di reagire e di affrontare qualsiasi tipo di avversario. Una squadra che è cresciuta e continua a crescere. Una grande prova di maturità, ma adesso dobbiamo prendere tutta questa energia e grinta e concentrarla per la partita contro Battipaglia tra due giorni”.
Martedì sera, infatti, la Givova Ladies recupererà il match contro Battipaglia previsto per lo scorso weekend, che fu rinviato. Una gara che, in caso di vittoria, darebbe ancora maggior carica alle neroarancio che, esclusa la sconfitta contro la capolista Capri, metterebbero a segno cinque vittorie nelle ultime sei sfide. Si tratta comunque di un match non semplice. Le due squadre si rincorrono a vicenda in classifica da mesi, appena un passo dietro l’Olimpia. All’andata ebbe meglio la compagine battipagliese, che inflisse la prima sconfitta stagionale alla Givova Ladies. Da allora, però, la squadra capitanata da Valentina Iozzino è cresciuta molto e martedì sera è pronta a dare filo da torcere alle avversarie.
Ufficio Stampa Givova Ladies

Tabellini Givova Ladies
Carotenuto, Iozzino 10, Manna, Garcia Leon 16, Panteva 4, Codispoti, Berardi 7, Sapienza 19, Stoyanova 2, Mazzullo, Corbani, Panniello.